Carta d'Identità Elettronica

  • Servizio attivo


Descrizione

Dal giorno 1° febbraio 2018 il Comune di Lentate sul Seveso emette esclusivamente la carta d’identità elettronica. La procedura per il rilascio ha tempi più lunghi rispetto a quelli previsti per il rilascio del documento cartaceo; quindi, per evitare disagi e inutili code, la carta d’identità elettronica viene rilasciata previa prenotazione obbligatoria.

 

La carta d’identità elettronica non sarà consegnata immediatamente all’interessato, ma verrà spedita dall’Istituto Poligrafico Zecca dello Stato entro 6 giorni lavorativi dalla richiesta, all’indirizzo indicato dal richiedente o al Comune di residenza.

Si ricorda che il rinnovo della carta d’identità può essere richiesto anche prima della scadenza fino ai 6 mesi antecedenti.

Come fare

Per chiedere o rinnovare la carta d'identità è indispensabile prima di tutto fissare un appuntamento telefonando o via mail.

Cosa serve

Una volta fissato l’appuntamento è necessario presentarsi personalmente, nel giorno prestabilito, presso l’Ufficio Anagrafe con:

  • una foto-tessera recente in formato cartaceo avente le caratteristiche che rispettino le regole adottate a livello internazionale così come indicato sul sito oppure come allegato (si raccomanda di prendere visione di tutte le caratteristiche che deve avere la fotografia, poiché nel caso non corrisponda a quanto prescritto la stessa non potrà essere accettata e non sarà possibile procedere con il rilascio del documento)
  • codice fiscale o tessera sanitaria,
  • ricevuta della prenotazione dell’appuntamento
  • carta d’identità scaduta o deteriorata, oppure denuncia in caso di smarrimento o furto del precedente documento. Se la carta d'identità smarrita o rubata non era stata rilasciata dal Comune di Lentate sul Seveso, è necessario portare, oltre alla denuncia, un altro documento valido per l’identificazione (patente, passaporto ecc). Se non si è in possesso di un altro documento valido, occorre presentarsi con due testimoni maggiorenni muniti di un documento valido. Tale prassi è necessaria anche in presenza di una carta d’identità deteriorata da sostituire, che non permette il riconoscimento del titolare.

Per i minori la carta d’identità elettronica verrà rilasciata seguendo la procedura sopra indicata, ma per la validità all’espatrio sarà necessario il consenso di entrambi i genitori. Pertanto i genitori e il minore dovranno recarsi all’ufficio Anagrafe il giorno dell’appuntamento, portando, oltre ai documenti sopra indicati, il documento d’identità di entrambi i genitori.

Al momento della prenotazione (sia attraverso la piattaforma web, sia per chi si presenta c/o protocollo), occorre essere/presentarsi in possesso di questi dati:

  • Nome, cognome, codice fiscale
  • Data di nascita, Comune di nascita, Provincia di nascita, Stato di nascita, altezza
  • Comune di residenza, Provincia di residenza, via/piazza di residenza, numero di residenza, CAP di residenza, Stato di residenza.

Per i minorenni occorre indicare se il soggetto è sottoposto a potestà tutoria o affidamento.

Quanto costa

Il costo per il rilascio della carta d’identità elettronica è di Euro 22,00 da versare direttamente all’ufficio Anagrafe il giorno dell’appuntamento. In caso di rilascio di duplicato prima della scadenza il costo è di Euro 27,00.

Accedi al servizio

Documenti

Contatti

Unità Organizzativa responsabile
Argomenti:

Ultimo aggiornamento: 26/07/2023, 17:15

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Rating:

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri
Icona